FACCIA A FACCIA CON L’AUTORE: ANGELA MELONI

Angela Meloni

LARGO AGLI ESORDIENTI

Ospite di “Faccia a faccia con l’autore”, oggi, é Angela Meloni. 

L’ho intervistata per saperne di più su di lei, le sue passioni, i suoi libri.

Andiamo a conoscerla meglio.

Ciao Angela, e benvenuta nel mio blog. Parlami di te.

Ciao Filippo,

grazie per avermi dato l’opportunità di farmi conoscere.

Mi chiamo Angela e fin da quand’ero piccola amo leggere. Faccio la bibliotecaria quindi sto sempre a contatto con i libri e con le persone che leggono.

La lettura come la scrittura sono cose che mi appartengono e non potrei vivere senza.

D’accordo, adesso parlami dei tuoi libri.

Ho pubblicato presso una casa editrice la mia prima raccolta di poesie intitolata “Nudità”.

Dopo qualche anno ho cominciato a scrivere dei romanzi e una raccolta di poesie.

Il secondo romanzo dal titolo “Un regalo inaspettato”, l’ho pubblicato nella piattaforma Wattpad, chi vuole può leggerlo.

Per Youcanprint invece ho pubblicato “La stanza rosa” una raccolta di racconti sull’amore, “La mia penna sanguina” una raccolta di poesie e infine “Pesce d’Aprile in love” un racconto.

A cosa ti sei ispirata?

Mi sono ispirata alle storie che leggo nei libri, a tutto ciò che mi circonda.

I tuoi libri si riferiscono a fatti o episodi personali, che ti hanno colpita?

Solo in “Pesce d’Aprile in love” c’è qualcosa di vero.

Invece per quanto riguarda le poesie io nei versi scrivo ciò che sento dentro me.

Per i personaggi ti sei ispirata a qualcuno di reale, o sono frutto di fantasia?

I personaggi delle mie storie sono frutto della mia immaginazione

Quanto c’è, di te, nei tuoi libri?

Nelle mie storie ci sono i miei sogni, i miei stati d’animo, le mie fragilità, la mia voglia di evadere da una società crudele.

Cosa ne pensi della situazione editoriale italiana?

Stendo un velo pietoso.

Preferisco l’auto pubblicazione

Quali sono le tue esperienze con l’editoria?

Molto negative ed è per questo che ho scelto e sceglierò sempre l’auto pubblicazione e non perché agli editori magari non piace ciò che scrivo, ma perché la politica di editori e falsi editori che non mi piace proprio.

Con quale slogan ti rivolgeresti al pubblico, per convincerlo a comprare i tuoi libri?

Comprate i miei libri perché sono storie dolci dolci che fanno battere il cuore.

Con la violenza non si va da nessuna parte, con l’amore si va dappertutto.

Dove possiamo contattarti?

Ho un sito dove troverete ogni informazione sui miei ebook.

Troverete le mie videopoesie, le interviste agli autori emergenti e le recensioni ai libri che leggo:

www.angelameloniblog.wordpress.com.

Se volete esser intervistati potete inviarmi una mail all’indirizzo mail che troverete nel mio sito.

E con questo, salutiamo Angela Meloni, augurandole di continuare floridamente la sua carriera di scrittrice.

VI RICORDO…

… che chi fosse interessato a “Faccia a faccia con l’autore”, può contattarmi direttamente QUI.

 

Lascia un commento