IL SOLDATO

Il soldato.

Si allaccia la divisa,

in spalla il fucile il soldato

è pronto per andare

a morire.

A morir per la patria

Che forse gli sarà grata,

con una medaglia e niente più,

mentre saluta la madre

che non vedrà più.

Una lettera alla sua amata,

che da giorni piange disperata

per la sua imminente partenza,

ma si sa, che la guerra

non ha clemenza.

Parte per andare a combattere

Una guerra, che se solo

Il mondo fosse giusto,

non ci sarebbe la guerra.

Si accende una sigaretta, mentre 

Un treno lo aspetta.

Il soldato tiene nella tasca

Una foto ed è tutto ciò

Che ha.

Una pacca sulla spalla

Dell’amico, uno dei pochi,

che non lo ha mai

tradito.

Il soldato va al fronte,

a far esplodere le bombe,

che han deciso i potenti

che siedono al tavolo contenti,

perché si sentono dei

vincenti.

Morirà nel bagliore

Della luce di una bomba

E riflesso, ci vedrà il volto

Del suo amore, che da oggi

Morirà di dolore.

di Sara Arrigo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.