IL FARO (VERSIONE CARTACEA)

 

“Rinunceremmo a un incarico di sei mesi in una splendida e deserta isola tropicale, al termine del quale saremmo ricchi? Solo uno stupido lo farebbe.

Ma prima di accettare faremmo meglio ad assicurarci che quel posto sia davvero… deserto”.

 

TERNI HORROR FEST

 

Il faro è il romanzo con cui nel 2016  ho vinto il secondo premio al Terni Horror Fest, dopo essere stato selezionato da Tullio Dobner, storico traduttore di Stephen King e John Grisham.

Questa è la versione cartacea del libro, cliccate qui per l’ebook.

 

 

 

LA TRAMA

 

Tommaso, giovane disoccupato annientato dalla vita, è nei guai.

Ha contratto un grosso debito con uno strozzino, che adesso è tornato a pretendere quanto gli spetta. Ma proprio quando la sorte sembra volgere al peggio, arriva una strana proposta lavorativa che, forse, lo aiuterà a risolvere la situazione: trasferirsi per sei mesi su una sperduta isola del Pacifico, come guardiano del faro di cui è dotata. Al termina dell’incarico, avrà così tanti soldi da poter estinguere il debito senza problemi.

Tommaso accetta l’offerta, e si trasferisce sull’isola insieme alla compagna Giulia, il figlio Marco, e la cagnetta Luna. Tutto procede per il meglio, e la vita, per una volta, sembra aver ripreso a sorridergli.

Almeno finché Luna non scompare nel nulla.

Inutili i tentativi di ritrovamento, come inutili sembrano essere diventati, inspiegabilmente, gli incessanti SOS che Tommaso lancia alla radio. E mentre la situazione assume risvolti sempre più inquietanti e misteriosi, e il terrore, l’angoscia e la solitudine avanzano, una sola domanda si fa strada nella sua testa: cosa nasconde davvero quell’isola?

E soprattutto… è davvero disabitata?

NOTE 

 

Questo romanzo innanzitutto è un omaggio a H.P. Lovecraft e all’universo immaginario e spaventoso che ha generato.

L’ho scritto pensando a lui, alle sue creazioni letterarie, e l’ho fatto utilizzando la forma narrativa preferita dal Solitario di Providence, quella del diario.

 

Ordinabile in tutte le librerie e sul sito dell’editore Weird Book.