PERCHE’ NASCE QUESTO BLOG?

Perché ho voglia di parlare delle mie grandi passioni, la lettura e la scrittura, innanzitutto.

Ma non solo.

Perché vent’anni fa, quando ho preso in mano la penna per la prima volta (era la tastiera di un PC, ma va bene lo stesso), con l’intenzione di buttar giù il mio primo racconto, avrei pagato oro per conoscere tutto quello che oggi so su come scrivere per pubblicare. Per conoscere la realtà editoriale e sapere come muovermi al suo interno, dove andare, cosa cercare.

Mi sarei risparmiato un bel po’ di grattacapi e avrei guadagnato tempo prezioso.

Ma com’è che si dice? Meglio tardi che mai.

L’unica cosa che posso fare adesso, é far risparmiare a te quegli inutili grattacapi che invece mi sono sorbito io.

In che modo?

Blog

Condividendo le mie esperienze, mostrandoti gli errori che ho commesso affinché tu non li ripeta, illustrandoti gli argomenti chiave essenziali per raggiungere una pubblicazione. Commentando insieme gli articoli che settimanalmente posterò nel blog, e che spazieranno dalla lettura alla scrittura, dai consigli pratici agli sbagli più frequenti.

Parlerò anche del difficile mondo dell’editoria e di come entrarvi in contatto, come adeguarsi alle sue contorte leggi. Cercherò di spiegarti come presentarsi a un editore nella giusta maniera, e convincerlo a leggere il nostro manoscritto, perché ci sono strategie ben precise da seguire, che non tutti possono conoscere.

Inoltre, se sei in cerca di visibilità, ti darò la possibilità, se lo vorrai, di pubblicare i tuoi scritti in un’area dedicata esclusivamente agli utenti, dove chiunque potrà commentare ed esprimere un giudizio spassionato.

Ecco perché nasce questo blog.

Ecco perché nasce Nero su bianco.

Per portare il mio misero e modesto contributo a chi avrà voglia di raccoglierlo.

Ma non è tutto qua.

Se dai un’occhiata qui, troverai altre cose che posso fare per aiutarti.

Quindi, se sei ancora intenzionato ad arrivare un giorno a Scrivere per vivere, ti consiglio di restare sintonizzato su Nero su bianco.