INFODUMP: SE LO CONOSCI, LO EVITI
Scrivere / 12 aprile 2017

UNO DEGLI ERRORI PIU’ FREQUENTI Gli autori alle prime armi sono sempre afflitti da un dubbio amletico: Riuscirò a farmi capire? Talvolta la domanda diventa così ossessiva e logorante, che qualcuno finisce per inciampare nell’infodump, creando (adesso sì) i presupposti per innervosire il lettore e rischiare di perderlo per strada. Ma cos’è questo infodump, dove dump è inteso come discarica, immondezzaio? Tradotto in termini semplici, lo potremmo definire l’eccesso indesiderato di informazioni.

SETTE ERRORI DA EVITARE SEMPRE
Consigli / 18 marzo 2017

OVVERO… FACCIAMOCI FURBI Ho individuato alcuni errori, tra i più importanti, che ogni scrittore alle prime armi (e non solo), tende a commettere quando scrive: Infodump. Ritardo nell’immedesimazione. Cattiva gestione del Punto di vista. “Show, don’t tell”. Linguaggio troppo ricercato. Autore onnisciente. Soggetto implicito. INFODUMP Si tratta di fornire al lettore informazioni praticamente inutili o non rilevanti ai fini del testo, che hanno il solo effetto di appesantirlo. Talvolta l’autore onnisciente che è in noi, invece di veicolare sapientemente i dettagli, tende a rivelarli in contesti che invece di arricchire la storia, la fiaccano. E’ un errore banale, ma frequente.